Torta di riso


Il riso è un alimento base dell'alimentazione povera, che nel Rinascimento viene utilizzato anche dai ricchi mercanti, perchè si attribuiva al riso quasi un'azione taumaturgica contro il dolore.

La torta di riso veniva preparata spesso per le tavole rinascimentali. Era particolarmente gradita e facile da preparare.

Torta di riso

Ingredienti

220 gr. di riso
1/2 litro di latte
1/2 litro di acqua
3 uova intere
1 tuorlo
150 gr. di zucchero
1 bacca di vaniglia
Cannella in polvere
Un pizzico di sale

 

Preparazione

In una pentola mettete a freddo latte, acqua, riso e l’interno della bacca di vaniglia, dopodiché portate ad ebollizione; continuate a fuoco basso la cottura, spegnete, fate raffreddare.

Sbattete insieme uova, tuorlo, zucchero (o miele) e sale, unite il riso, cospargete di cannella e mescolate bene.

Ricoprite fondo e lati di una teglia con burro e zucchero (oppure, usando un pennello da cucina, con miele) e versatevi dentro l’intero impasto, che dovrà cuocere in forno a 180° C per circa mezz’ora.

icona abbinamento vino

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Val di Cornia Aleatico Passito

E' un Passito che si ottiene dal vino Cornia Aleatico DOC, coltivato nella provincia di Livorno e nella zona della Maremma.

Ha un colore rosso rubino, un profumo intenso ed un sapore leggermente dolce, ricco di corpo. Si abbina bene a dolci a pasta molla.