Strapponi con tonno e zenzero

Ecco un buon primo piatto a base di Strapponi, una tipica pasta toscana, molto simili a grosse Pappardelle, ottenute strappando la pasta a mano (da qui deriva il loro nome), che genera forme irregolari e di sfoglia non particolarmente sottile.

Tra le ricette per i primi piatti, gli Strapponi con tonno e zenzero portano in tavola profumi e sapori della Toscana.

Strapponi con tonno e zenzero

Ingredienti per 4 persone

Per gli Strapponi

300 gr di farina
Acqua
Sale

Per il condimento

250 gr di tonno al naturale
Olio extravergine di oliva
Zenzero grattugiato
Prezzemolo
Erba cipollina
Sale
Pepe

Procedimento

Mettete la farina su una tavola di legno, facendo una cavità centrale. Versatevi dell'acqua tiepida e cominciate ad amalgamare fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e morbido.

Stendete la pasta con il mattarello, lasciandola dello spessore di 3 mm circa. A mano strappate (da qui il nome) dalla sfoglia delle strisce della larghezza delle tagliatelle e cuocetele in acqua salata.

Fate soffriggere in un tegame con un poco di olio l’erba cipollina e il prezzemolo tritati sottilmente. Unite quindi una grattugiata di zenzero e un pizzico di sale. Aggiungete il tonno, dopo averlo sminuzzato e fate amalgamare il tutto a fiamma bassa per qualche minuto. Quindi spegnete e aggiungete un po’ d’acqua di cottura della pasta.

Condite gli strapponi con il preparato e portate in tavola. Questa pietanza è gradevole anche fredda.

icona abbinamento vino

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Vino bianco Pisano di San Torpè

Vino nel territorio di Pisa e Livorno, viene prodotto sin dal 100 d.C. Nel 1980 diviene DOC. Dal colore giallo paglierino, ha un sapore secco, armonico, delicato. Si abbina bene con zuppe e pietanze a base di pesce.