Pici con triglie e verdure


Tra le ricette per i primi piatti, vi proponiamo un primo piatto dai sapori estivi, con le triglie ed il peperone giallo. Usiamo i Pici, pasta tradizionale toscana, il cui nome sembra derivare dal fatto che si "appiccicano" facilmente. Per questo suggeriamo di aggiungere all'acqua di cottura qualche goccia di olio.

Pici con triglie e verdure

svegliaTempo di realizzazione: 25'

icona-piccolaDifficoltà **

 

Ricetta di cucina

Ingredienti per 4 persone

200 gr di triglie
1 sedano
1 carota
1 cipolla
1 peperone giallo
1 spicchio di aglio
Basilico
Olive nere
Olio extravergine di oliva
Sale



Preparazione

Lavate le verdure e fatele a piccoli pezzi. Pulite lo spicchio di aglio e disponetelo in una padella con un poco di olio extravergine di oliva. Fate dorare leggermente l'aglio intero e versate quindi le verdure. Fate soffriggere il tutto, girando con un cucchiaio di legno per non fare attaccare. Aggiungete quindi i filetti di triglia, che avrete precedentemente pulito e lavato e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto. A cottura ultimata aggiungete le olive nere.

Lessate quindi i pici, scolateli e uniteli al condimento. Amalgamate bene il tutto e portate in tavola.

icona abbinamento vino

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Vino Montescudaio Bianco

E' un vino DOC coltivato nella provincia di Pisa. ha un colore giallo paglierino, un profumo gradevole e sapido, un sapore asciutto e armonico. E' ideale per accompagnare pietanze a base di pesce con sapori ben strutturati.