Pasta ai quattro formaggi in bozzetta


Pasta ai quattro formaggi in bozzetta è una ricetta appetitosa e facile da realizzare. Vi proponiamo di servirla in bozzetta, ovvero un panino piccolo di pane toscano, che veniva preparato e mangiato nella campagna fiorentina.

Pasta ai quattro formaggi in bozzetta

svegliaTempo di preparazione 40'

icona-piccolaDifficoltà **

Ricetta di cucina

Ingredienti per 4 persone

350 gr pasta congiglioni
80 gr caciotta amiatina (in alternativa potete usare formaggio taleggio)
80 gr pecorino toscano Dop (in alternativa potete usare formaggio parmigiano)
100 gr guttus (in alternativa potete usare gorgonzola dolce)

80 gr caciotta senese (in alternativa potete usare formggio groviera)
200 ml latte parzialmente scremato
Prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

4 bozzette (in alternativa potete utilizzare la rosetta cave all'interno)

 

Preparazione

Pasta ai quattro formaggi in bozzetta. Ecco come realizzare questa ricetta. Tagliate a pezzettini il formaggio a pasta morbida e grattugiate il pecorino (o il parmigiano). Prendete una pentola e versatevi il latte. Mettete sul fuoco a fiamma moderata e mentre portate ad ebollizione l'acqua dove lesserete i conchiglioni, farete sciogliere il formaggio tritato nel latte, girando il tutto con un cucchiaio di legno. Fate sciogliere bene tutto il formaggio, girando sempre. Non mettete il pecorino grattugiato che aggiungerete più tardi. Cotta la pasta, versatela nella pentola con i formaggi. Aggiungete il prezzemolo tritato ed il pecorino. Girate il tutto, facendo bene amalgamare tutti gli ingredienti.

Prendete quindi le bozzette, una a testa, togliete la parte superiore e mettete i conghiglioni ai quattro formaggi.

 

 

icona abbinamento vino - Ricetta Di Cucina, Ricette Di Cucina, Ricette Veloci

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Capalbio bianco

E' un vino DOC tipico della zona di Grosseto, dal colore giallo paglierino, dall'odore floreale, leggermente fruttato, con sentori erbacei. Il sapore è asciutto, fresco, abbastanza sapido e vivace.