Baccalà alla maniera di Livorno



Il baccalà alla livornese tipico della tradizione popolare di Livorno, dal sapore gustoso e semplice da preparare.

L’ingrediente base è il baccalà, che fino a pochi anni fa era considerato un pesce povero, ma oggi si trova anche nei ristoranti più raffinati.

 


Baccalà alla maniera di Livorno

svegliaTempo di realizzazione: 20′

icona-piccolaDifficoltà **

Ricetta di cucina

Ingredienti per 4 persone

800 gr di baccalà
600 gr di polpa di pomodoro
2 spicchi di aglio
1 cipolla
Prezzemolo tritato
Olio extravergine d’oliva
120 gr di farina 00
Olio di semi per friggere
Sale
Pepe

Preparazione

Utilizzate il baccalà già ammollato e dissalato. Fatelo a filetti, eliminate le eventuali lische, asciugatelo con cura. Tagliatelo quindi a pezzi non troppi piccoli, senza privarlo della pelle, infarinateli e friggeteli in abbondante olio caldo.
Scolate il baccalà e disponetelo sopra carta assorbente e mettetelo da parte. Prendete una padella, mettete dell’olio e l’aglio tagliato a pezzetti. Fatelo imbiondire a fuoco lento, insieme alla cipolla tritata finemente. Quando entrambi saranno dorati aggiungete la polpa di pomodoro, regolate di sale e pepe e continuate la cottura per 15 minuti a fuoco moderato.
Aggiungete alla salsa il baccalà che avete precedentemente fritto. Continuate la cottura per circa 5 minuti. Spegnete ed aggiungete il prezzemolo tritato. Servite il baccalà bene caldo.

 

icona abbinamento vino

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Cortona Grechetto Bianco

E’ un vino DOC prodotto nella zona di Cortona. Ha un colore giallo paglierino, l’odore fresco, delicato, leggermente aromatico. Ha un sapore secco ed armonico. Si abbina bene anche con piatti a base di pesce.