Arista di maiale con formaggio e verdure

Secondi
Arista di maiale con formaggio e verdure è un secondo piatto che potete realizzare con prodotti tipici della Toscana, come la caciotta della Lunigiana. Potete unire all’arista fagiolini e patate per una ricetta semplice e appetitosa!

Arista di maiale con formaggio e verdure

svegliaTempo di realizzazione: 1, 10′

icona-piccolaDifficoltà *

Ricetta di cucina

Ingredienti per 4 persone

400 gr di arista di maiale
100 gr di burro
100 gr di Caciotta della Lungiana (in alternativa potete utilizzare una caciotta dolce)
Salvia
Burro
1 bicchiere di vino bianco
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

 

Preparazione

Arista di maiale, vediamo come prepararla con formaggio e verdure. Prendete un pezzo di arista di maiale e mettetela in una pirofila con qualche foglia di salvia, burro e olio extravergine di oliva. Regolatela di sale e pepe e fatela cuocere a fuoco lento per circa un’ora. Aggiungete un bicchiere di vino bianco a circa metà cottura. Quando la carne avrà raggiunto il punto di cottura, spegnete e lasciate raffreddare la carne per qualche minuto. Tagliatela a fettine ed aggiungete sopra la caciotta tagliata finemente e lasciatela sciogliere, versando sopra il sugo di cottura dell’arista di maiale.

Mettete sul piatto l’artista e portatela in tavola con fagiolini e patate come contorno.

icona abbinamento vino

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Vino Montecarlo bianco

Il vino Montecarlo, che prende il nome dalla località in provincia di Lucca dove viene prodotto, durante il XV secolo quando Lucca era sotto il dominio di Firenze, veniva omaggiato al Duca Cosimo I De Medici, alla cui corte “i grappoli d’uva di Montecarlo e il Trebbiano di quella comunità rallegrava i commensali”.

E’ un vino DOC asciutto, dal profumo intenso, fresco, floreale e con una gradevole nota di frutta dal sapore delicato e armonico.