Arista di maiale agli asparagi


Tra le ricette per i secondi piatti, suggeriamo l'Arista di maiale agli asparagi, una ricetta che vede come ingrediente principale la carne di maiale che, secondo la tradizione, fu servita a Firenze nel 1430 agli ecclesiastici giunti in occasione del Concilio Ecumenico, che esclamarono "Aristos" ovvero "buono", usando un termine greco.

 

Arista di maiale agli asparagi

svegliaTempo di realizzazione: 1, 35'

icona-piccolaDifficoltà **

 

Ricetta di cucina

Ingredienti per 4 persone

500 gr di arista
1 spicchio di aglio
Rosmarino
400 gr di asparagi
Olio
extravergine di oliva
Sale
Pepe

Preparazione

Prendete una pirofila e versate olio extravergine d’oliva. Mettete all'interno la carne, gli spicchi di aglio intero e il rosmarino, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere a fuoco lento, coperto per circa un'ora, girando di tanto in tanto la carne.

Quando la carne è giunta quasi a cottura, aggiungete gli asparagi che avrete pulito e lavato. Terminate di cuocere il tutto.

Riponete quindi la carne in un piatto, lasciatela raffreddare e quindi tagliatela a fettine. Potete servire questo secondo piatto con delle patate al forno.

icona abbinamento vino - Ricette Di Cucina, Ricette Veloci, Ricette Di Cucina, Ricetta Di Cucina, Le Migliori Ricette Di Cucina, Le Ricette Di Cucina, Nuove Ricette Di Cucina, Video Di Cucina, Ricette Di Cucine, Ricette Di Cucina Semplici

Quale vino?

a cura di Carla Panicucci (produttrice di vino)

agriturismopoggiomontali.blogspot.it

Chianti Classico

E’ un D.O.C.G. molto apprezzato e noto a livello internazionale. Coltivato nelle province di Firenze e Siena, ha un colore rubino intenso, un profumo floreale, un sapore secco, fresco, sapido, leggermente tannico. Si abbina bene a pietanze a base di carne.